Radio Savona Sound – Trafiko Trafiko


 Inizio attività: Febbraio 2017 (12 mesi)

Località: Savona – LIGURIA – (Italia).

Tematica: Bambini, Giovani.

Con questo progetto abbiamo ospitato 6 volontari in un grande appartamento nel centro di Savona.

CONTESTO: Progetto Città lavora in più settori, con committenti della Provincia di Savona. E’ formata da circa 210 soci per la maggior parte donne e giovani laureati, rappresenta una realtà radicata nel suo territorio e aperta all’Europa. Pensiamo che la nostra cooperativa, che gestisce complessivamente una sessantina di servizi distribuiti sul territorio provinciale, possa rappresentare una valida opportunità di apprendimento e acquisizione di competenze per i giovani volontari europei.

OBIETTIVI DEL PROGETTO EVS ON AIR

DARE VOCE AI GIOVANI EUROPEI ACCOLTI: attraverso i canali radio, web-radio ed eventualmente i media disponibili, affinché raccontino la loro scelta e rappresentino uno stimolo positivo verso altri giovani nell’attivazione e partecipazione civile e nella cittadinanza attiva europea.

PROMUOVERE L’IMPEGNO DEI GIOVANI NEL VOLONTARIATO A FAVORE DELLE FASCE DEBOLI DEL NOSTRO TERRITORIO

Poiché i volontari europei conosceranno la realtà sociale savonese dei nostri giovani, soprattutto di quelli che frequentano i nostri centri alcuni dei quali sono portatori di storie personali difficili dovute a situazioni di disagio economico o culturale, immigrati che si sono stabiliti a Savona.

CONTRASTARE LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE

fornendo ai giovani volontari in attesa di occupazione desiderosi di mettere in gioco le loro competenze e capacità , l’opportunità di esperienza diretta nel settore educativo attraverso l’osservazione del nostro metodo di lavoro, il coinvolgimento nelle attività proposte e la conoscenza del sistema cooperativo in genere.

PROMUOVERE LA CITTADINANZA EUROPEA, LA CONOSCENZA E L’UTILIZZO DELLE LINGUE EUROPEE

i volontari con la loro presenza renderanno vivi e reali gli obiettivi di cittadinanza e impareranno l’italiano e convivendo anche l’inglese e altre lingue europee.

NUMERO E IL PROFILO DEI PARTECIPANTI

6 giovani provenienti da PORTOGALLO, SPAGNA, GERMANIA E UNGHERIA da piccoli paesi o da sobborghi delle grandi città, in attesa di trovare lavoro e desiderosi di mettere a frutto le loro capacità e competenze e apprendere direttamente sul campo una valida metodologia di lavoro nel settore educativo e della prima infanzia.

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ

CENTRO SOCIO EDUCATIVO di Savona.

Aperto dal Lunedì al Venerdì 13:00-17:00, accoglie circa venticinque minori di età compresa tra 6 e 14 anni. Laboratori multimediali, linguistici, laboratori di musica, attività sportive, gite, attività grafico pittoriche e partecipazione ad eventi della zona.

CENTRO SOCIO EDUCATIVO: “CENTRO RAGAZZI ” di Albisola.

Aperto dal Lunedì al Venerdì 13:00-18:00. Può ospitare 24 bambini 6-14 anni. Alcuni di loro sono stranieri o provenienti da contesti familiari difficili o con risorse economiche limitate. Sostegno allo studio, laboratori audio e video, laboratori di musica, attività sportive, gite, attività grafico pittoriche.

LUDOTECA: “Il Cappellaio Matto ” di Vado Ligure.

E’ aperta da Lunedì a Venerdì 13:00-18:00. Accoglie una quarantina di bambini di età compresa tra i 6 e i 14 anni. Sostegno allo studio, audio e laboratori video, laboratori di musica, attività sportive, teatro, gite, attività grafico pittoriche, laboratori per la tutela ambientale.

LUDOTECA: “I Treni a Vapore” di Finale Ligure.

È aperta Lunedi a Venerdì 13:00-18:00. E’ frequentata da una quarantina di bambini di età compresa tra i sei e i 14 anni. Il team è composto da un coordinatore (tutor) e tre educatori. Le attività per la partecipazione sono: pranzo con i bambini, sostegno allo studio, audio e laboratori video, laboratori di musica.

CENTRI ESTIVI

durante l’estate la cooperativa organizza diversi centri estivi. Giochi e balneazione, gioco sportivo in giardino e palestra, laboratori grafico pittorici, organizzazione di feste e supporto agli educatori durante le gite e le escursioni sul territorio.

ATTIVITA’ DI PROMOZIONE EVS

i volontari racconteranno la loro esperienza partecipando a programmi radio locali.

METODOLOGIA DA UTILIZZARE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Il metodo di apprendimento che utilizzeremo è quello “learning by doing”, ovvero mettere in condizione i volontari di imparare direttamente sul campo.

RISULTATI E IMPATTO PREVISTI

aumento della conoscenza delle opportunità offerte dal programma Erasmus+ e partecipazione allo SVE, aumento delle competenze dei volontari accolti (linguistiche, tecniche, sociali) e coinvolgimento di istituzioni e associazioni, creazione di una rete regionale di incentivazione alla mobilità giovanile.

I POTENZIALI BENEFICI A LUNGO TERMINE

Rafforzamento della consapevolezza dei giovani savonesi dell’appartenenza all’Europa e delle opportunità offerte dal programma ERASMUS+ e crescita della cooperativa nell’accoglienza dei volontari europei.

La responsabile di progetto

Adelia Marenco

 Con la partecipazione di  Radio Savona Sound


Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *